Friday, 28 March 2014

WebScaleSQL: il fork di MySQL di Facebook, Google, Twitter e LinkedIn

In queste ore Facebook ha tolto i veli al progetto WebScaleSQL, sforzo di collaborazione tra gli ingegneri del software di importanti aziende del Web con l’obiettivo comune di ottimizzare MySQL per applicazioni di notevoli dimensioni.


WebScaleSQL รจ il database relazionale (RDBMS) che permette a Facebook di gestire un’infrastruttura di condivisione e comunicazione frequentata da 1,32 miliardi di persone in tutto il mondo, spiega l’ingegnere del social network Steaphan Greene, un risultato ottenuto grazie all’introduzione di ottimizzazioni specifiche a partire dall’ultima release ufficiale di MySQL (attualmente MySQL 5.6).


Oltre a Facebook, al momento lavorano a WebScaleSQL i programmatori di Google,


The post WebScaleSQL: il fork di MySQL di Facebook, Google, Twitter e LinkedIn appeared first on Edit.







from Edit http://ift.tt/O3YIBI

via IFTTT
Post a Comment